Affiliati internazionali

AFFILIATI INTERNAZIONALI

AFFILIATI INTERNAZIONALI


Tobias Böhmelt è professore associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Essex (Regno Unito) e ricercatore di economia internazionale presso il Centro di studi comparati e internazionali (CIS) e l'Istituto per le decisioni ambientali (IED). È affiliato con il Centro Michael Nicholson per i conflitti e la cooperazione e con il Centro Europeo di Scienza di Pace, Integrazione e Cooperazione. I suoi principali interessi di ricerca e insegnamento sono l'analisi quantitativa del conflitto e della cooperazione, la politica ambientale, la mediazione internazionale, le relazioni civili-militari e l'analisi della rete. Ha pubblicato due monografie e oltre 60 articoli su riviste internazionali.

 

Vincenzo Bove è lettore presso il Dipartimento di Politica e Studi Internazionali e membro del Centro ‘Warwick Q-Step’. Dal 2014 è ricercatore presso il PAIS. Precedentemente è stato assegnista dell’Accademia Britannica presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Essex. Ha conseguito il dottorato in economia nel 2011 e un master in economia nel 2007 presso il Birkbeck College, Università di Londra. Ha ricoperto incarichi di insegnamento e ricerca presso l'Università di Essex, l'Università di Genova, l'IMT di Lucca e Scienze Politiche di Parigi. Ha anche prestato servizio come ufficiale nella marina italiana, lavorando principalmente nella guerra anti-sottomarina. La sua ricerca abbraccia sei aree: 1) guerre civili e interventi militari, in particolare operazioni di mantenimento della pace; 2) l'economia politica dei regimi autoritari; 3) relazioni civili-militari; 4) migrazione internazionale e sviluppo economico; 5) diversità culturale e conflitto; e 6) i costi economici della guerra.

Pagina Personale: https://www2.warwick.ac.uk/fac/soc/pais/people/bove/

Han Dorussen è professore all'Università dell'Essex. Ha conseguito il master in Scienze Politiche presso l'Università di Nijmegen e il suo dottorato di ricerca in Scienze Politiche presso l'Università del Texas di Austin. È stato docente presso l'Università norvegese di Scienze e Tecnologia (NTNU) a Trondheim. Tra il 2008 e il 2011 e nel 2013-4, è stato a capo del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Essex. È membro del consiglio di amministrazione della Rete degli scienziati europei per la pace, editore associato del Journal of Peace Research e membro del Centro di conflitto e cooperazione Michael Nicholson. La sua ricerca si concentra sulle relazioni internazionali, sull'economia politica internazionale e comparata e sulla teoria dei giochi applicata. Gli attuali interessi di ricerca includono la relazione tra commercio e conflitto, l'uso di politiche economiche nella politica internazionale, le operazioni di mantenimento della pace e la governance delle società post-conflitto e la convergenza delle politiche nell'Unione europea. Co-editore (con Emil Kirchner e Thomas Christiansen) delle relazioni di sicurezza tra Cina e Unione Europea: dalla Convergence alla Cooperazione (Cambridge University Press 2016), e (con Michael Taylor) di Economic Voting (Routledge 2002).

Pagina Personale: https://www.essex.ac.uk/government/staff/profile.aspx?ID=383 

Scott Gates è uno scienziato politico ed economista americano che lavora in Norvegia. È stato direttore del Centro per lo Studio della Guerra Civile (CSCW) del PRIO (Istituto di Ricerca per la Pace) di Oslo. Si tratta di un centro di eccellenza norvegese che è stato finanziato dal Consiglio di ricerca norvegese per un periodo di dodici anni 2002-2013. Attualmente è ricercatore presso il PRIO, ricercatore ospite dell’ESOP presso il Dipartimento di Economia dell'Università di Oslo ed è anche affiliato al dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Oslo. Ha lavorato anche presso l’Università Norvegese di Scienze e Tecnologia (NTNU) e alla Università Statale del Michigan (MSU).

I suoi attuali ambiti di ricerca includono la crescita della Cina, lo Stato islamico e la violenza della polizia. La sua precedente ricerca riguardava l'Analisi applicata della Teoria dei giochi, la Teoria delle Relazioni Internazionali, l'Economia Internazionale, i Modelli Formali della Burocrazia e i Modelli Economici.

Gates ha conseguito una laurea in Scienze Politiche e Antropologia presso l'Università del Minnesota (1980), un MA in Scienze Politiche presso l'Università del Michigan (1983), un Msc in economia applicata presso l'Università del Minnesota (1985) e un dottorato in politica scienza dall'università del Michigan (1989). Gates è stato accettato nella Royal Norwegian Society of Sciences and Letters nel 2008. È anche membro dell'Accademia norvegese di Scienze e Lettere. Nel 2014, ha ricevuto l'Herbert Simon Award 2014 della Midwest Political Science Association e il Midwest Caucus per la pubblica amministrazione premio condiviso con John Brehm dell'Università di Chicago.

Pagina Personale: https://www.prio.org/People/Person/?x=3462 

 Christos Kollias è professore di Economia applicata presso il Dipartimento di Economia dell'Università della Tessaglia; Redattore di Defence & Peace, membro dell'Editorial Board di Peace Economics, Peace Science e Public Policy e Co-redattore di The Economics of Peace & Security Journal. I suoi interessi di ricerca comprendono l'economia della difesa, il terrorismo, la politica economica internazionale, l'economia del settore pubblico e la politica macroeconomica.

Pagina Personale: https://www.econ.uth.gr/en/department/staff/faculty/116-professors/37-dr-christos-kollias 

Esteban F. Klor (PhD NYU 2002) è professore associato della famiglia Herczeg.  Attualmente è a capo del Dipartimento di Economia dell'Università Ebraica di Gerusalemme. La sua ricerca attuale analizza l’interazione tra terrorismo, antiterrorismo e preferenze politiche dell’elettorato dei terroristi e della loro popolazione. I lavori di Klor sono stati pubblicati nelle riviste di Economia e Scienze Politiche più importanti del mondo, come The Quarterly Journal of Economics, The American Political Science Review, The Journal of Politics, The Economic Journal, The Journal of Conflict Resolution e The Journal of Public Economics. I suoi lavori sono stati ampiamente citati dal The New York Times, The Wall Street Journal, Bloomberg, The Guardian e The New Republic e molti altri. La ricerca di Klor ha ricevuto sostegno finanziario dalla Israeli Science Foundation, dalla Fondazione Israeliana Trustees, dalla Commissione Europea nel 7 ° Programma Quadro, dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e dall'Istituto Truman per il progresso delle opere di pace. Klor è nato a Cordoba, in Argentina. Si è trasferito a Gerusalemme nel 2003, dove vive con sua moglie e i tre figli.

Pagina Personale: https://scholars.huji.ac.il/eklor/home 

 

Syed Mansoob MURSHED è Professore di Economia della Pace e dei Conflitti presso l'Istituto Internazionale di Studi Sociali (ISS), Università Erasmus nei Paesi Bassi ed è anche Professore di Economia alla Università di Coventry nel Regno Unito. Nel 2003 è stato il primo titolare della Prince Claus Chair in sviluppo ed equità. È stato ricercatore presso UNU / WIDER a Helsinki, dove ha diretto progetti sulla globalizzazione e le economie vulnerabili. È autore di sette libri, capitoli di libri e oltre 140 articoli. La sua ultima monografia, pubblicata nel 2010, è Explaining Civil War (Edward Elgar). È membro del comitato editoriale di Peace Economics, Peace Science e Public Policy (PEPS), nonché di Civil Wars. È anche coordinatore del progetto di ricerca CoCoon del Consiglio di ricerca scientifica olandese (NWO) sugli effetti dell'ambiente e dei conflitti in Bolivia ed Ecuador (NEBE). I suoi interessi di ricerca riguardano l'economia dei conflitti, l'abbondanza di risorse, la condizionalità degli aiuti, l'economia politica, la macroeconomia e l'economia internazionale.

Pagina Personale: https://www.eur.nl/people/mansoob-murshed/ 

Roberto Ricciuti è professore associato di Politica economica presso l'Università di Verona (Italia) dove è direttore del programma di dottorato in Economia e Management. Ha conseguito un Master in Economia presso l'Università di Exeter e un dottorato in Economia presso l'Università di Siena (Italia). Precedentemente è stato docente presso la Royal Holloway University di Londra (2003/04), ricercatore presso l'Università di Siena (2004/05) e docente all'Università di Firenze (2005/11). È anche ricercatore presso il CESifo e professore onorario presso l'Effective States e il Centro di ricerca per lo sviluppo inclusivo dell'Università di Manchester. Lavora ai confini tra economia e scienze politiche. I suoi articoli sono stati pubblicati su Journal of Peace Research, Public Choice, Journal of Economic Behavior and Organization, Cliometrica, European Journal of Political Economy, DEfence and Peace Economics, International Review of Law and Economics e Physica A.

Pagina Personale: http://www.dse.univr.it/?ent=persona&id=8382&lang=en#tab-presentazione