News eventi

L’Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio” premia i maturandi eccellenti che scelgono di proseguire gli studi universitari. L’impegno nello studio viene riconosciuto ed è per questo che i candidati, cittadini dell’Albania, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Bosnia Erzegovina che si matricolano per la prima volta all’anno accademico 2018 - 2019, ricevono al primo anno un contributo allo studio pari al:

  • 50% dell’intera retta annuale, per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Farmacia, Architettura, 15% dell’intera retta annuale per gli altri corsi di studio, se hanno una media aritmetica dei voti relativi al curriculum didattico della scuola superiore compresa fra 9.00 e 9.99;
  • 80% dell’intera retta annuale per i corsi di laurea in Economia Aziendale, Farmacia, Architettura e 30% dell’intera retta annuale per gli altri corsi di studio, se hanno una media dei voti relativi al curriculum didattico della scuola superiore pari a 10.00.

Le riduzioni delle tariffe non si fermano qua. Durante il percorso universitario ai migliori studenti viene assegnato una borsa di studio basata sui risultati raggiunti.  100 borse di studio sono state consegnate agli studenti UCNSBC, nell'aprile 2018. Ma la Fondazione Nostra Signora del Buon Consiglio concede borse di studio per tutte le categorie sociali. Durante l'anno accademico 2017 - 2018, la Fondazione ha assegnato borse di studio per merito e per studenti con reddito basso per un valore di 178.000 euro in totale.